centroculturalesfclodi

Vai ai contenuti
Ehi Pampuri, ehi Moscati,
che medici e santi siete stati.
Io vi rivolgo un povero appello
Guardate giù, se potete, questo bordello.
Perché il virus ha fermato tutto
E grande è la pena, la fatica il lutto.
Dateci quel che m’infiammava
L’amore a Gesù per come amava
E in questo momento che sembra nero
Fateci dire con speranza
Ancora, Tu, al Mistero
___________________________________________________________________________________________________________________________________________
Siti in Evidenza
visite dal 01/10/2016
Torna ai contenuti